SixthContinent: cos’è e come funziona

SixthContinent è ormai il mio sito di riferimento per il risparmio sulle spese della famiglia. Acquistando ciò che avrei comunque comprato se non fossi stata iscritta e regalandomi anche qualche sfizio di qualità, ho potuto risparmiare cifre considerevoli ed aumentare il mio potere di acquisto.

SixthContinent è una piattaforma internazionale di profit-sharing in cui guadagni credito da utilizzare per i tuoi acquisti: carburante, spesa al supermercato, vestiti e tanto altro. Per sfruttare al meglio il sito, bisogna far passare i propri acquisti dalla piattaforma. In che modo? Semplice: invece che pagare direttamente nel negozio con la tua carta di credito o con i contanti, acquisti prima una shopping card sul sito e usi questa shopping card come metodo di pagamento.

Per ogni card acquistata su SixthContinent ti viene restituita immediatamente nel portafoglio una piccola percentuale sotto forma di crediti. In alcuni periodi, poi, SxC riesce ad offrire su alcune carte percentuali di creditback anche molto più alte, ad esempio del 20% o anche del 40%.

Ciò che rende unico SixthContinent sono anche le super offerte che riserva ai suoi utenti: SXC CARD a lunga attivazione (mediamente 6 mesi), che costano di solito 60 euro ma ne valgono 100. Con le SXC CARD puoi comprare tutte le shopping card abilitate che trovi su SixthContinent.

Inoltre, ogni primo del mese ricevi nel tuo portafoglio un credito mensile gratuito di qualche euro, semplicemente per il fatto di essere iscritto alla piattaforma. Questo credito era il famoso credito giornaliero (oggi appunto diventato mensile) proveniente dal creditback degli acquisti effettuati da tutti gli iscritti a SixthContinent. Puoi utilizzare questo credito per pagare le tue card preferite fino al 50% del loro valore.

Svolgendo attività sul sito (ad es. completare il profilo, loggarsi ogni giorno, recensire gli acquisti) ricevi anche i punti Momosy. Anche questi punti possono essere utilizzati per l’acquisto delle card, in aggiunta o in alternativa al credito, sempre fino a coprire al massimo il 50% della spesa.

Come utilizzare al meglio SixthContinent?

Non appena ci si iscrive a SixthContinent, ci si chiede quali siano i primi passi da fare. Quello che consiglio sempre, è di studiare bene le proprie spese mensili: dove fai la spesa o la benzina, oppure quali sono i negozi dove compri i vestiti, ad esempio. Poi, non devi far altro che cercare queste aziende nello shop di SixthContinent. Ci sono tantissime catene di supermercati, distributori di carburante, ci sono Amazon, OVS, Zalando, H&M, ma anche Decathlon, Ikea o card per lo svago, come Netflix. Quindi, invece che comprare direttamente dal negozio, prima acquisti la card su SixthContinent, e poi la utilizzi normalmente sul sito o nel punto vendita.

Questo è solo il punto di partenza, perché poi scoprirai tantissime realtà su SixthContinent, più o meno conosciute, e troverai davvero delle aziende di qualità.

Inoltre, su SixthContinent puoi pagare anche bollette, MAV e RAV e fare ricariche del cellulare grazie ai servizi aggiuntivi dedicati a questo scopo.

SixthContinent è gratuito, e l’unica cosa che ti viene chiesta per non perdere i crediti è semplicemente di effettuare almeno 1 acquisto al mese sulla piattaforma. Se non farai nessun acquisto nel mese solare, i crediti saranno azzerati fino all’arrivo del nuovo guadagno mensile. I punti Momosy, invece, non scadono mai.

Perché riceviamo questi soldi da SxC?

Ecco la parte che adoro spiegare, soprattutto perché io stessa, appena iscritta, ho voluto capire bene come mai ricevessi dei crediti gratuitamente. SixthContinent è una piattaforma virtuosa perché decide di trattenere per sè soltanto il 30% del denaro che guadagna dalle transazioni, e lascia il 70% per i suoi utenti: il 50% per l’utente che ha effettuato l’acquisto ed il restante 20% da dividere tra tutti i cittadini iscritti. Ecco da dove arriva il credito che trovi ogni primo del mese nel tuo portafoglio virtuale, senza dover fare nulla!

Inoltre, se i tuoi acquisti mensili raggiungeranno i 300€ riceverai anche l’Extra Profit, cioè una somma variabile (solitamente tra 7 e i 10€) che ti viene accreditata per ogni 300€ spesi. Se quindi spenderai 600€, riceverai due Extra Profit. Gli Extra Profit sono costituiti dai crediti degli utenti che non hanno effettuato nemmeno un acquisto nel mese solare, e che vengono appunto ridistribuiti.

Come iscriversi a SixthContinent?

Al momento dell’iscrizione ti verranno regalati 5€ di credito e, se completerai il profilo, 12500 punti Momosy (pari a 5 euro).

Puoi registrarti GRATUITAMENTE CLICCANDO QUI.

Se ti iscrivi dal mio link, guadagnerò una piccola percentuale sui tuoi acquisti, ma questo non comporta una perdita per te, che avrai sempre il tuo creditback come ti spetta. Io semplicemente diventerò il tuo tutor e ti spiegherò nel dettaglio come funziona SixthContinent e come utilizzarlo al meglio, e risponderò a tutti i tuoi dubbi e alle tue domande.

Ecco un esempio dei guadagni di un tutor: se un mio affiliato acquista 600€ di card Iper la Grande i, io guadagno 0,75€. Come vedi, la cifra è davvero irrisoria, ma giustamente, perché questo non è uno schema piramidale. Il vero guadagno con SixthContinent lo si ha facendo passare i propri acquisti dalla piattaforma e non dagli affiliati!

La mia guida su SixthContinent

Ora che conosci a grandi linee come funziona la piattaforma, puoi leggere la mia guida completa a SixthContinent, che ti aiuterà a muovere i primi passi sul sito. Vedrai che in pochissimo tempo capirai come funziona e come poter aumentare il tuo potere di acquisto.

Se hai qualche dubbio, puoi chiedermi tutto ciò che non ti è chiaro attraverso la pagina Contatti o inviando una mail a info@economamma.it . Seguimi anche sulla mia pagina Facebook e sul gruppo Risparmio e SixthContinent!