In questo periodo di emergenza per il COVID19, l’iniziativa del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione può davvero rappresentare un aiuto per le tante persone che devono rimanere a casa.

Su Solidarietà digitale, infatti, puoi trovare tutti i servizi messi a disposizione gratuitamente da imprese, associazioni e privati. A beneficiarne, sono gli abitanti delle zone interessate dalle misure di contenimento per la gestione del contagio.

Tanti gli operatori di telefonia mobile che hanno aderito, ma ci sono anche colossi come Amazon e Mondadori.

Servizi gratuiti per chi abita nelle zone rosse

Grazie a questi servizi gratuiti, tante persone avranno la possibilità di lavorare da remoto, utilizzando gratuitamente la connessione internet o anche potendo utilizzare piattaforme di smart working avanzate. Il MIUR propone piattaforme di e-learning, per restare al passo con i percorsi scolastici.

Ma ci sono anche servizi per il tempo libero, per poter leggere un libro, una rivista o guardare un film.

Alcuni servizi sono disponibili sui siti delle aziende promotrici, mentre ad altri puoi accedere con SPID.

 

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: